martedì 20 ottobre 2009

e Roger fu...

Roger è un po' l'inizio di tutto.
Ho sempre disegnato e creato personaggi, da quando ero un insopportabile marmocchio.
Ma disegnavo e regalavo o comunque non davo peso a quei pezzi di carta.
Al primo anno di università invece, era il 2001, durante una lezione di geografia urbana e analisi della città credo, con la mia banda di debosciati che supervisionava le demenze che disegnavo, è venuto fuori Roger. All'inizio non sapevo come si chiamasse. Non sapevo neanche che di lì a poco sarebbe diventato la masquotte ufficiale dei Kotton F.u.c.k., gruppo in cui ho suonato per dieci anni...
Non immaginavo che qualcuno si sarebbe tatuato un mio disegno sulla carne, e nemmeno che quel disegno, sempre Roger, sarebbe stato visibile nel 2006 fra gli scaffali dei negozi di dischi, alla lettera "K" del genere Rock n' Heavy.
Una cosa è certa, non è il mio disegno migliore, ma da subito ho pensato che forse da una mia illustrazione sarebbe potuto uscire qualcosa di più di un semplice, ma prezioso viaggio immaginato.
Un ringraziamento particolare va ad Andrea Gandin, mio caro amico, che mi aiutò moltissimo nella colorazione di Roger, e mi aprì un mondo, quello del coloring digitale.
LRC

Nessun commento:

Posta un commento

 
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.